IL VADEMECUM DEL BUON MOTOCICLISTA

IL VADEMECUM DEL BUON MOTOCICLISTA

) RISPETTA LA MOTO CHE GUIDI

2) RISPETTA LA STRADA CHE PERCORRI

 3 )RISPETTA CHI LA STRADA LA CONDIVIDE

4) RISPETTA I LIMITI. I TUOI, PRIMA ANCORA CHE QUELLI IMPOSTI DAL CODICE

5) RIFIUTATI SEMPRE E CATEGORICAMENTE DI ANDARE PIU VELOCE DI QUANTO TU POSSA VEDERE

 6) DACCI COL GAS E DIVERTITI: MA MANTIENI  SEMPRE UN MARGINE DI SICUREZZA CHE TI PERMETTA DI PREVEDERE IL PREVEDIBILE E SALVARTI DALL’IRREPARABILE

7) RICORDA CHE IL VERO MANICO, OLTRE CHE SAPERE QUANDO APRIRE IL GAS SA ANCHE QUANDO è IL CASO DI CHIUDERLO.

8) RICORDA SEMPRE I TUOI ANGELI CUSTODI: FRENI IN ORDINE E PRESSIONE DELLE GOMME

9) RICORDA LE 4 PRIORITA DEL MOTOCICLISMO: IN RIGIDO ORDINE DI IMPORTANZA: LA VITA DEGLI ALTRI; LA TUA VITA; LA TUA MOTO; LA TUA PATENTE 

10) NON CADERE. MAI. E NON PENSARE CHE POTREBBE SUCCEDERE, COME SE SI TRATTASSI DI UN PEGNO CHE OGNI MOTOCICLISTA DEBBA PAGARE ALMENO UNA VOLTA

11) ASCOLTA LA TUA MOTO. SENTILA SOTTO AL CULO E SOTTO AI POLSI. IMPARA A RICONOSCERE QUANDO TI STA AVVISANDO CHE QUALCOSA NON VA.

 12) RENDITI PREVEDIBILE, MA DAI PER SCONTATO DI ESSERE INVISIBILE. E PENSA CHE SEMMAI QUALCUNO FOSSE IN GRADO DI VEDERTI, DEVE CAPIRE

ALL’ISTANTE CHI SEI, COSA STAI FACENDO E DOVE STAI ANDANDO. ED E’ COMPITO TUO FARE IN MODO CHE CIO ACCADA

13) RICORDATI CHE LE NORME BASE SULLA CIRCOLAZIONE STRADALE, NEI PAESI NON ANGLOSASSONI, SI BASANO SULLA GUIDA A DESTRA. A SINISTRA SI SUPERA.

14) SE NON VUOI SORPASSARE UNA FILA DI AUTO IN CODA, DEFILATI DISCRETAMENTE E NON ESSERE DI INTRALCIO AD ALTRE MOTO CHE SOPRAGGIUNGONO, E CHE INVECE VORREBBERO PASSARE. DIVERSAMENTE NON FARESTI ALTRO CHE LA STESSA COSA CHE FANNO TALUNI CICLISTI, QUANDO SI PIAZZANO IN MEZZO ALLA STRADA, E PRETENDONO CHE ESSA SIA LORO ESCLUSIVA PROPRIETà

15) SULLA STRADA, IL FATTO DI ESSERE PRUDENTE NON TI ESONERA DALL’USARE L’INTELLIGENZA. E VICEVERSA

16) SE HAI DAVANTI UN MOTOCICLISTA CHE SEMBRA DANZI TRA LE CURVE , LEGGERO COME UNA PIUMA, MENTRE TU PER PROVARE A SEGUIRLO SEI COSTRETTO A FARE NUMERI DA CIRCO…NON CI SONO CAZZI: QUELLO VA PIU FORTE DI TE. A MENO CHE LUI NON VOGLIA FARTI DA APRIPISTA, MOLLA IL COLPO. ALTRIMENTI RISCHI DI FINIRE IN QUALCHE BURRONE, OPPURE SPIACCICATO SULLA PRIMA CORRIERA CHE PASSA

Lascia un commento

La tua email non sarà pubblicata.I campi richiesti sono segnati *

*